Trova cosa fare e cosa vedere su UmbriaIN

Pulisci

BOOM DI PRESENZE PER GLI AGRITURISMI IN UMBRIA

  • UMBRIAIN___AGRITURISMI_POST_FB_4.jpg

Il Post

  • Scritto da: Sandro Fiorentini
  • Il: 02/09/2020 16:37:49

Perché la vacanza in agriturismo è diventata il "cult" dell'estate 2020

Chi avrebbe detto che in questa estate 2020 il turismo in Umbria sarebbe andato così bene tanto da aumentare le presenze rispetto all’anno precedente? È un risultato estremamente positivo che conferma la qualità dell’offerta dei beni turistici e culturali della nostra regione e i dati in aumento, nonostante l’emergenza coronavirus, testimoniano quanto l’Umbria sia attrattiva e apprezzata dai turisti. In questo scenario le strutture rivelatesi vincenti sono gli agriturismi, considerati come la vacanza "cult" dell'estate 2020 e non è difficile capire le ragioni di questo boom. Le statistiche ci dicono come la particolare situazione di questa estate abbia orientato la scelta del tipo di vacanza e sicuramente l'idea di trascorrere le giornate in campagna all’aria aperta, tra natura e buon cibo, senza rischiare gli affollamenti e gli assembramenti ha incontrato le preferenze degli italiani. In questa ottica gli agriturismi umbri, spesso situati in zone isolate della campagna in strutture familiari con un numero contenuto di posti letto e a tavola e con ampi spazi all’aperto, sono forse i luoghi dove ci si sente più al sicuro e dove è più facile attenersi alla misure di sicurezza ancora in vigore. Di sicuro sono uno scenario molto diverso dalle spiagge iper affollate a luglio e agosto. Ecco, allora, prendere quota la vacanza in agriturismo. Quiete, relax, buon cibo, passeggiate, sport, attività all'aria aperta, e tanto altro ancora hanno decretato il successo delle aziende agrituristiche della nostra ragione che spiccano anche per qualità di strutture e servizi. L’emergenza Coronavirus ci ha fatto riscoprire il bisogno di una vacanza a misura d'uomo e a contatto con la natura. Privati della possibilità di fare grandi viaggi, il turismo di prossimità la fa da padrone, e l’Umbria, con la riscoperta degli splendidi borghi e degli ambienti suggestivi delle nostre campagne, è diventata una naturale alternativa alle destinazioni turistiche più battute come le grandi città (dove i flussi turistici in questa estate 2020 sono crollati). Questa estate si fanno pochi programmi, si decide all'ultimo e anche questo per gli agriturismi è un punto di forza. La tendenza quest’anno è verso la prenotazione last minute, ma per scegliere il posto giusto il consiglio è quello di preferire aziende accreditate da associazioni o di rivolgersi su internet a siti specializzati. Diego Scaramuzza presidente di Terranostra  precisa che: "L’agriturismo svolge un ruolo centrale per la vacanza Made in Italy post covid perché contribuisce in modo determinante al turismo di prossimità nelle campagne italiane per garantire il rispetto delle distanze sociali ed evitare l’affollamento”. Tutte prerogative alle quali gli agriturismi dell’Umbria, e il suo comparto ricettivo in genere, hanno risposto a pieni voti.

> Scopri i migliori agriturismi in Umbria 

Perugia
  Scopri gli Eventi   Inserisci il tuo evento   Scopri il territorio   Torna al Blog   Vai alla pagina del comune di Perugia
 

Dove trovarci