Trova cosa fare e cosa vedere su UmbriaIN

Pulisci

4 ottobre - San Francesco d'Assisi

  • umbria_3662398_960_720.jpg

Il Post

  • Scritto da: Alessia  Marchetti
  • Il: 04/10/2019 11:52:46

Oggi si celebra una giornata dedicata al Santo per eccellenza: San Francesco d'Assisi, protettore degli animali.
Un Santo la cui storia travalica, ancora oggi, il tempo e lo spazio. Il Santo che, oltretutto, è anche Patrono d'Italia dal 1939.


San Francesco: la vita
Francesco nacque ad Assisi nel 1182, e dopo una prima parte della vita fatta di vita cavalleresca e lotte, Francesco udì una voce dentro di sé, che gli suggerì di cambiare vita.
La sua conversione iniziò nel 1205 ed a tal proposito si ricordano vari episodi che ben dimostrano la forte motivazione di Francesco rispetto al nuovo cammino: nel 1206, scambiò i propri abiti con quelli di un mendicante, successivamente incontrò un lebbroso sulla piana di fronte ad Assisi, ed infine, a Gubbio, ammansì un lupo feroce solamente con il dono della parola.
Iniziò, quindi, un periodo di solitudine, di preghiera e di rinuncia agli agi ed al lusso che, invece, la sua famiglia poteva offrirgli.
L'ordine francescano, invece, nacque, nel 1210, grazie all'intercessione di papa Innocenzo III.
La regola principale dell'ordine francescano era quella di predicare l'assoluta povertà, rinunciando al possesso di qualsiasi avere, compresi gli abiti e la dimora in cui vivere.
Nel 1224 Francesco compì il suo secondo miracolo (il primo era quello del lupo), facendo sgorgare l'acqua da una roccia e nello stesso periodo ricevette le stigmate.
Francesco d'Assisi morì nella chiesetta della Porziuncola ad Assisi nel 1226.
Il 16 luglio del 1228 fu dichiarato Santo da Papa Gregorio IX.


Celebrazioni ad Assisi:
Anche quest'anno ad Assisi verrà ricordato e celebrato il Santo, con numerose manifestazioni ed eventi organizzati per l'occasione, alcuni dei quali verranno addirittura trasmessi in televisione sui principali canali.
In particolare, durante la giornata sarà la regione Toscana ad avere l'onore di rappresentare l’Italia nel corso delle celebrazioni, a cui parteciperanno alcune importanti personalità politiche, come il premier Conte, offrendo l’olio che alimenta la lampada che arde sulla tomba di San Francesco. 




Letto: 1333 volte

Assisi
  Scopri gli Eventi   Inserisci il tuo evento   Scopri il territorio   Torna al Blog   Vai alla pagina del comune di Assisi
 

Dove trovarci