Trova cosa fare e cosa vedere su UmbriaIN

Pulisci

L' ulivo secolare di Sant'Emiliano a Trevi

  • aneglo_velatta.jpg

Il Post

  • Scritto da: Alessia  Marchetti
  • Il: 27/09/2019 12:27

Lo sapevate che le piante di ulivo sono tra le più resistenti al mondo? Alcuni esemplari possono addirittura vivere per secoli, anzi... millenni!
E noi, il simbolo di quest attaccamento alla vita, nonostante le avversità, le intemperie, la mano dell'uomo, ce lo abbiamo proprio a Trevi.
Un albero eccezionale, un ulivo che ha travalicato la storia e il tempo, resistito alle guerre e visto più albe di chiunque altro.
Parliamo dell'ulivo di Sant'Emiliano, così chiamato perché sembrerebbe che ai suoi, allora giovani rami, fu legato ed ucciso per impiccagione il vescovo Emiliano, niente di meno che nel 304 d.C.
Allora una pianta giovane, è cresciuta e maturata nel corso dei secoli e divenuta, come ogni altra pianta di ulivo, un simbolo di pace, fertilità e rinascita.

Rappresenta una varietà di ulivo molto affine a quella odierna del "Moraiolo" e, per quanto concerne la sua ubicazione, si trova a circa duecento metri dall’Abbazia benedettina di Bovara, su un terreno di sua pertinenza.
E' stato recentemente censito tra le piante più antiche, e pertanto è diventato un ulivo protetto.


Curiosità: le sue incredibili dimensioni  DIAMETRO: ml. 9,00

                                                                    ALTEZZA: ml. 5,00


Foto di Angelo Velatta




Letto: 1704 volte

Trevi
  Scopri gli Eventi   Inserisci il tuo evento   Scopri il territorio   Torna al Blog   Vai alla pagina del comune di Trevi
 

Dove trovarci