Trova cosa fare e cosa vedere su UmbriaIN

Pulisci

Il Castello di Giove

  • castello.jpg

Il Post

  • Scritto da: Nicola Baruli
  • Il: 12/01/2021 11:24:31

Oggi proseguiamo il nostro itinerario alla scoperta di Giove parlando di quello che è il luogo simbolo della città, ovvero il castello, chiamato anche palazzo ducale o palazzo Mattei.

Risale al 1191 ed è stato ristrutturato nel seicento da alcuni artisti provenienti dalla scuola del Vignola.

Il borgo e la rocca devono il proprio nome a un tempio dedicato a Zeus e nel corso degli anni per via della sua posizione strategica è stato numerose volte conteso tra le città di Orvieto, Todi e Amelia.

Durante il XIV secolo nasce una faida per stabilire il possessore del castello tra Orvieto e Toscano e nel 1328 papa Urbano IV investe del feudo giovese il conte Pietro di Anguillara.

Nella seconda metà del quattrocento il forte venne prima occupato da Amelia, poi passò ai Farnese, successivamente fu di proprietà degli Ordelaffi e in seguito tornò nuovamente ai Farnese. Passò infine sotto il controllo dei Mattei i quali trasformarono la fortezza in una residenza gentilizia.

All’interno del castello vi sono numerose stanze, terrazze, corridoi, passaggi coperti e ben 365 finestre, una per ogni giorno dell’anno.

Fino ai giorni nostri il palazzo ha cambiato più volte la titolarità della proprietà, ma conserva ancora intatto il proprio fascino e vale davvero la pena visitarlo!!

Foto by about umbria



Letto: 436 volte

Giove
  Scopri gli Eventi   Inserisci il tuo evento   Scopri il territorio   Torna al Blog   Vai alla pagina del comune di Giove
 

Dove trovarci