Trova cosa fare e cosa vedere su UmbriaIN

Pulisci

Il Ponte Romano

  • Ponte_Romano___Sigillo_3.jpg

Il Post

  • Scritto da: Alessia  Marchetti
  • Il: 26/03/2019 11:50:57

Sigillo, posta nella parte nord-orientale della regione Umbria, è un piccolo centro collocato alle pendici del Monte Cucco.
Anticamente, era già abitata dagli Umbri quando arrivarono i Romani, che la trasformarono in un loro Municipio.
Di quel periodo rimangono ancora oggi delle importanti testimonianze, come gli antichi resti romani, ottimamente conservati, relativi al "Ponte Romano", altrimenti noto come "Ponte Spiano" o "Ponte dei pietroni", risalente probabilmente al II secolo d.C..
Si tratta di un'importante opera che simboleggia emblematicamente, ancora oggi, la centralità del paese nel tragitto che serviva per raggiungere la costa adriatica provenendo da Roma.
L'opera è stata realizzata con grandi blocchi di corniola, sovrapposti ed incastrati gli uni con gli altri, affinché fosse reso facile ed agevole l'attraversamento del torrente Fonturci. 
Relativamente alle sue dimensioni, il ponte è lungo 32 metri e largo 3,25 metri in corrispondenza della volta.
Un attento lavoro di restauro del ponte è stato eseguito nel 1964 quando la Soprintendenza alle antichità ed il Comune di Sigillo si sono adoperati per impedire il naturale ed al contempo l'irreversibile declino della struttura stessa.
Altro intervento è stato fatto più recentemente, quando, ancora una volta, la Soprintendenza ha permesso una relativa messa in sicurezza del ponte, ma molto deve e dovrà essere ancora fatto, al fine di evitare che l'opera perda il suo antico fascino e venga totalmente dimenticata da tutti. 




Letto: 1395 volte

Sigillo
  Scopri gli Eventi   Inserisci il tuo evento   Scopri il territorio   Torna al Blog   Vai alla pagina del comune di Sigillo
 

Dove trovarci