Login


L'utente accedendo accetta implicitamente Privacy e Cookie Policy del sito
Prendi visione della Privacy Policy e della Cookie Policy del sito UmbriaIN
 

Trova cosa fare e cosa vedere su UmbriaIN

Pulisci

TRA LE CAMPAGNE DI VALTOPINA - IL CASTELLO DI SERRA VALTOPINA

  • VALTOPINA PERCORSO SERRA.jpg

Il Post

  • Scritto da: Sandro Fiorentini
  • Il: 09/11/2018 11:41:01

Il paese di Valtopina, nato già in epoca romana lungo la Via Flaminia, prende il nome dal fiume Topino che scorre lungo la valle tra Foligno e Nocera. Famoso per i prodotti gastronomici ai quali dedica la celebre Mostra Mercato del Tartufo e dei prodotti Tipici, è circondato da un paesaggio e da una natura incontaminata. Ricco di bellezze naturali, di boschi, valli e prati, permette di fare meravigliose passeggiate ed escursioni circondati dalla tranquillità e dall’atmosfera tipica della campagna umbra. Vogliamo suggerirvene una da fare a piedi od in mountain bike, poco difficoltosa ed adatta a tutti. Lunga poco più di 6 km richiede circa 3 ore di cammino a piedi ed un’ora in bicicletta. Da Valtopina si esce a nord prendendo a sinistra la strada che porta alla località di Casa Tommaso seguendo la segnaletica che indica il Castello di Serra. Giunti a Casa Tommaso si prosegue lungo il sentiero segnato dal CAI fino ad arrivare ai ruderi della fortezza di Serra. Oggi i resti sono circondati da vegetazione, ma un tempo era una imponente costruzione a difesa della Via Flaminia e di tutta la valle sottostante. Restano visibili parti delle imponenti mura e di quattro torri e forse proprio per l’aspetto inquietante dei ruderi, sono nate leggende popolari riguardo al castello, come quella che parla di un diavolo con le sembianze di uno spaventoso caprone messo a protezione di una chioccia con i pulcini d’oro, o quella di fantasmi che dimorano nelle grotte interne del castello per uscirne soltanto dopo il calar delle tenebre. La sosta quassù, in cima al colle, ci ripaga con una vista ed un panorama splendido su tutta la valle. Si riparte proseguendo lungo la strada sterrata che porta alla depressione di S. Angelo, da cui si arriva al bivio “la croce” da dove a destra si raggiunge la Chiesa di Vallemare. Qui l’intero percorso si dipana attraverso la caratteristica campagna umbra fatta di boschi, case isolate, campi coltivati, fossi e prati. Arrivati in località Rotondo si continua lungo la strada che torna verso il paese di Valtopina.

Valtopina
  Scopri gli Eventi   Inserisci il tuo evento   Scopri il territorio   Torna al Blog   Vai alla pagina del comune di Valtopina
 

Dove trovarci